pesca subacquea

Fucile subacqueo: la guida definitiva

3Kvisualizzazioni

Il fucile subacqueo è l’arma più utilizzata da chi pratica pesca sott’acqua. Si tratta di uno strumento ideale per andare a caccia di pesci o cefalopodi e consiste in una parte fissa che ha il ruolo di propulsore e una mobile che viene sfruttata come arpione.

Nonostante il suo nome, il fucile da sub ha poco da spartire con un normale fucile da caccia, tranne per la sua forma. La sua gittata massima arriva a circa 8-9 metri per i modelli più lunghi, ma per renderlo più efficace è sempre preferibile cacciare da distanze più ravvicinate.

Un fucile subacqueo può montare sia una fiocina, solitamente a tre o a cinque punte, sia un arpione, grazie alla filettatura posta all’estremità. La fiocina viene usata, soprattutto, nella pesca in tana o a distanze molto ravvicinate, mentre l’arpione viene preferito per la pesca di precisione e da chi esige una migliore gittata del tiro.

 

I 3 MIGLIORI FUCILI SUBACQUEI
Continua a leggere le recensioni dei prodotti

158,20€
in magazzino
a partire da Giugno 19, 2024 4:19 am
Amazon.it
71,84€
89,99€
in magazzino
7 nuovo da 71,84€
a partire da Giugno 19, 2024 4:19 am
Amazon.it
167,00€
210,00€
in magazzino
3 nuovo da 160,00€
a partire da Giugno 19, 2024 4:19 am
Amazon.it
Ultimo aggiornamento su Giugno 19, 2024 4:19 am

Tipologie di fucili subacquei

In commercio, esistono due tipi di fucili subacquei, ossia quello a elastico, conosciuto anche come arbalete e quelli ad aria compressa o pneumatici. Questi ultimi sono spesso caratterizzati da un design molto compatto e risultano comodi da trasportare e facili da maneggiare. Tuttavia, devono sempre essere caricati prima di utilizzarli e richiedono una manutenzione attenta e periodica.

Gli arbalete, invece, sono costruiti in legno o in leghe di alluminio e hanno la caratteristica di essere molto silenziosi, seppur meno compatti di quelli ad aria compressa. Tuttavia, offrono un’elevata potenza, fornita da uno o più elastici agganciati alle tacche dell’asta e che li rendono simili a una fionda.  Gli elastici sono molto importanti e variano a seconda del loro numero, della lunghezza e della resistenza.

Il principale motivo per cui gli arbalate sono tra i fucili subacquei più conosciuti e utilizzati è che garantiscono un caricamento semplice e facile, alla portata anche di chi non ha dimestichezza con la pesca subacquea e si avvicina per la prima volta a questo affascinante mondo.

fucile subacqueo

I 6 migliori fucili subacquei

Tenuto conto della vastità dell’offerta in tema di fucili subacquei, abbiamo ritenuto utile selezionare 6 modelli che si distinguono per caratteristiche tecniche, performance e rapporto qualità-prezzo. Si tratta di modelli facilmente reperibili sia presso i negozi di subacquea sia sui maggiori store online.

1. Salvimar V-PRO

Tra i migliori fucili da sub in commercio non può certo mancare questo modello a elastico della Salvimar. Le sue caratteristiche principali sono la resistenza e la leggerezza, dovuta, soprattutto al fusto in lega di alluminio aereonautico di cui è dotato.

Il fucile è disponibile in cinque misure, dal più piccolo di 60 cm a quello più grande da 105 cm. Monta un mulinello di serie e un grilletto regolabile attraverso una vite che ne determina la corsa e la sensibilità. Inoltre, possiede degli elastici legati con ogiva in Dyneema.

Per quanto riguarda l’asta, è dotata di pinnette a saldatura laser, così da garantire una massima precisione e una migliore penetrazione dell’acqua. Se sei alla ricerca di un fucile subacqueo da professionisti, ma molto semplice da usare, allora questo modello è il migliore che potresti acquistare.

PREZZO:

158,20€
in magazzino
a partire da Giugno 19, 2024 4:19 am
Amazon.it
Ultimo aggiornamento su Giugno 19, 2024 4:19 am

2. Cressi Apache Fucile Pesca Subacquea

Quando si parla di attrezzature subacquee, Cressi è uno dei marchi leader del settore, anche per quanto riguarda i fucili per sub. Con questo modello disponibile nelle lunghezze da 45, 60 e 75 centimetri, offre agli appassionati un arbalete con testata aperta e caratterizzato da un design minimalista, ma molto robusto e resistente.

La canna è in alluminio anodizzato e ha un diametro da 26 millimetri, ideale per fare posto a un’asta in acciaio da 6 millimetri di diametro. Si tratta di un fucile subacqueo adatto a tutti, principianti e professionisti, soprattutto perché concilia perfettamente la praticità con le performance.

PREZZO:

71,84€
89,99€
in magazzino
7 nuovo da 71,84€
a partire da Giugno 19, 2024 4:19 am
Amazon.it
Ultimo aggiornamento su Giugno 19, 2024 4:19 am

3. Mares Viper Pro DS, Fucile a Elastico

Se stai cercando un fucile subacqueo con il quale andare a caccia di prede di grossa taglia, questo modello a elastico della Mares potrebbe essere il tuo fedele compagno di tante uscite.

Indicato, soprattutto, per sub professionisti, è dotato di fusto rigido in alluminio anodizzato, di due guide per l’asta, di una sagola e di un sistema di regolazione della sensibilità del grilletto.

Inoltre, è caratterizzato da un’impugnatura con presa anatomica e da uno “sgancia sagola” realizzato in acciaio inossidabile. Potrai scegliere tra diversi colori e potrai fare affidamento su un fucile subacqueo davvero di notevole qualità, perfetto per i più esigenti.

PREZZO:

167,00€
210,00€
in magazzino
3 nuovo da 160,00€
a partire da Giugno 19, 2024 4:19 am
Amazon.it
Ultimo aggiornamento su Giugno 19, 2024 4:19 am

4. Cressi Sioux, Fucile Pesca Subacquea

Ancora da Cressi, questo fucile subacqueo è disponibile in varie lunghezze, dai 50 ai 75 centimetri. Per chi conosce il marchio, si tratta di una delle serie di fucili per sub più apprezzate dagli appassionati, soprattutto per l’ottimo rapporto qualità-prezzo.

Si tratta di un modello affidabile e robusto, realizzato in alluminio Anticorodal e munito di impugnatura rivestita di gomma sintetica. Sulla parte anteriore monta 3 sgancia sagola e un innesto a coda di rondine per il mulinello. Per quanto riguarda, invece, gli elastici, sono posti in testata e misurano 12 millimetri, così da permettere il lancio dell’asta che, invece, misura 6 millimetri di diametro.

PREZZO:

83,47€
in magazzino
2 nuovo da 83,47€
a partire da Giugno 19, 2024 4:19 am
Amazon.it
Ultimo aggiornamento su Giugno 19, 2024 4:19 am

5. SEAC Sting, Fucile Subacqueo Arbalete da Pesca con Testata per Elastici Paralleli

Questo fucile subacquea a elastico è in grado di soddisfare ogni genere di esigenza. Realizzato in alluminio anticorodal estruso, le sue caratteristiche principali sono la testata per elastici paralleli e la comoda impugnatura ergonomica che lo rende semplice e pratico da usare per ogni tipo di pesca subacquea.

Grazie al confortevole appoggio sullo sterno, è il fucile per sub ideale per cominciare e per chi ha bisogno di prendere confidenza con questo genere di strumenti. Tuttavia, è anche dotato di ogni funzionalità utile per pescare in condizioni ottimali, come l’aggancio della sagola diretto nell’arpione. È disponibile in 6 versioni, con misure che vanno dai 35 agli 85 cm.

PREZZO:

77,15€
in magazzino
2 nuovo da 77,15€
a partire da Giugno 19, 2024 4:19 am
Amazon.it
Ultimo aggiornamento su Giugno 19, 2024 4:19 am

6. Mares Cyrano 1.1 Fucile Pneumatico

Infine, chiudiamo con un fucile subacqueo caratterizzato da un serbatoio da 40 mm e da una testata monopezzo più leggera con ogiva ridotta. La canna interna è da 11 mm ed è disassata verso l’alto, così da poter usufruire di una migliore linea di mira.

Ciò che lo contraddistingue è la forma idrodinamica e una particolare leggerezza che lo rende sia facile da caricare, sia pratico da gestire sott’acqua. Inoltre, grazie alla presenza di un pistone Evo, garantisce una maggiore velocità di sparo e un’ideale lubrificazione dei passaggi dell’aria sovradimensionati nella canna interna.

PREZZO:

290,00€
in magazzino
a partire da Giugno 19, 2024 4:19 am
Amazon.it
Ultimo aggiornamento su Giugno 19, 2024 4:19 am

Come scegliere un fucile subacqueo

Quando arriva il momento di scegliere un fucile subacqueo, è necessario tenere in considerazione alcuni fondamentali aspetti sia tecnici sia estetici. Nello specifico, i fattori che possono pesare di più nell’acquisto di un fucile da sub sono i seguenti:

  • Materiali;
  • Lunghezza;
  • Tipi di asta, arpione e punta;
  • Prezzo.

Per quanto riguarda i materiali, come per altre attrezzature da sub come maschere, pinne, GAV e altro, sono sempre fondamentali, perché ne condizionano sia l’efficacia sia la durabilità. La pesca subacquea è uno sport acquatico molto particolare, per cui la scelta del fucile più adatto è indispensabile e questa deve essere fatta in base al tipo di pesca che si vuole praticare.

Dunque, chi ha bisogno di mimetizzarsi con i fondali, può optare per un modello in alluminio e dalle dimensioni elevate, lungo e pesante, perché sa già di avere un piano d’appoggio. Coloro che, invece, vogliono muoversi più liberamente, devono per forza scegliere un fucile leggero, magari in fibra di carbonio. Infine, non è ancora passato di moda il legno, materiale ancora preferito di molti arbalete perché in grado di galleggiare e di smorzare il rinculo nel momento in cui si spara.

La lunghezza di un fucile subacqueo è legata direttamente a quella dell’asta e, dunque, pesa sul tipo di pesci che si possono cacciare. Più grande è la preda e più potente e lungo deve essere il fucile, in modo tale da permettere all’arpione non solo di raggiungere il pesce ma anche di penetrare saldamente. Tuttavia, questo genere di fucili è anche meno controllabile, dunque è necessaria una certa esperienza e capacità di mira.

Al contrario, un fucile più corto permette di operare in spazi più stretti e garantisce un’ottima mira dalle corte distanze. In ogni caso, bisogna sempre tenere a mente che la portata dei fucili a elastico è pari a circa tre volte la loro lunghezza.

Esaminando i tipi di asta, arpione e punta, innanzitutto è utile sapere che l’arpione è composto proprio dall’asta e dalla punta. Solitamente, entrambe le parti sono fabbricate in acciaio inossidabile e la larghezza dell’asta può variare dai 6 ai 9 mm.

Un’asta sottile ha il pregio di far viaggiare più velocemente l’arpione, ma ha una minore capacità di penetrazione, dunque è consigliata nella caccia a pesci piccoli. La punta, invece, può essere fissa o filettata e, mentre la prima non può essere cambiata, la seconda permette l’utilizzo di punte diverse in base alle esigenze del momento.

In commercio, esistono tre tipi di punta, ossia:

  • Il flopper singolo;
  • Il flopper doppio;
  • Il Breakaway.

Il flopper singolo funziona bene su pesci piccoli o di media dimensione e ha il vantaggio di poter essere estratta molto facilmente. Il flopper doppio è caratterizzato da due barbe su entrambi i lati dell’asta ed è indicato per le prede grandi. Infine, il Breakaway è per i pesci ancora più grandi e, quindi, è più pesante e monta una punta che può staccarsi dall’asta.

Fucile subacqueo: la lunghezza dell’elastico

Quando si sceglie un arbalete, è fondamentale selezionare con attenzione la lunghezza dell’elastico che, a sua volta, deve sempre essere proporzionata alla taglia del fucile subacqueo che si vuole acquistare. L’equilibrio tra questi due fattori, infatti, risulta decisivo nell’efficacia dello strumento, perché più il diametro dell’elastico è elevato e più potente sarà il tiro.

Inoltre, gli elastici possono essere importanti per migliorare la potenza del fucile. Molte volte, infatti, basta aggiungere un secondo elastico per avere più potenza, anche se la precisione sarà, gioco forza, minore a causa del maggior rinculo.

In definitiva, chi muove i primi passi nell’utilizzo di un fucile subacqueo, è bene che prediliga sempre un elastico con un diametro, massimo, di 16 mm. Poi, in base alle proprie necessità, potrà anche aumentare la lunghezza dell’elastico, così da poterlo caricare con più facilità.

fucile subacqueo

Pesca con fucili subacquei: cosa dice la legge

Come accennato sopra, la pesca subacquea è uno sport acquatico del tutto particolare, tanto da essere regolate da alcune leggi specifiche. In particolare, è proprio l’utilizzo di un fucile subacqueo al centro della regolamentazione, secondo la quale può essere usato soltanto per la pesca in apnea.

Riguardo i limiti di età, un fucile per sub può essere utilizzato soltanto da persone maggiori di 16 anni. In caso di violazione, è prevista una sanzione che va dai 258 ai 1549 euro. Inoltre, un fucile subacqueo non può essere utilizzato di notte o in prossimità di spiagge o luoghi di frequente passaggio delle barche.

Un’altra importante precisazione è che il fucile deve essere caricato soltanto quando si è già dentro l’acqua. Per chi tiene il fucile subacqueo in posizione di armamento in superficie, sono previste multe che possono superare i 3.000 euro. Infine, quando si pratica pesca subacquea, è previsto l’obbligo di segnalare la propria posizione attraverso un’apposita boa provvista di bandiera.

Fucile subacqueo: prezzo e dove comprarlo

Naturalmente, quando si prende la decisione di acquistare un fucile subacqueo, uno dei primi interrogativi che ci si pone è dove comprarlo. Oggi esistono tante opzioni, dai classici negozi specializzati fino agli store online, ma anche le app di oggetti usati. È proprio questa varietà di possibilità che rende ancora più facile trovare il fucile da sub più adatto alle proprie necessità e al prezzo che si è pronti a spendere.

Nel caso scegliessi un negozio, avrai la possibilità di vedere il fucile subacqueo, di provarlo e di testarne praticità e comodità. Inoltre, in caso di dubbi, potrai sempre chiedere aiuto agli addetti, nella speranza di trovarne uno preparato.

Se, invece, preferisci acquistare online, magari per evitare di uscire o perché non hai negozi vicino casa, allora devi prestare molta attenzione. Online, infatti, non è sempre possibile avere tutte le informazioni necessarie. Pertanto, bisogna, innanzitutto, leggere la scheda tecnica del prodotto e poi le sue caratteristiche, in modo tale da accertarsi che sia adeguato all’uso che ne vuoi fare.

Sul web, inoltre, non è raro poter approfittare di prezzi concorrenziali e risparmiare parecchio rispetto a un normale negozio. E questo è conveniente soprattutto per chi, oltre al fucile subacqueo, ha bisogno di comprare anche altre attrezzature come mute, guanti, calzari e altro.

Infine, riguardo al prezzo di un fucile subacqueo, come già accennato, questo varia in base al modello scelto, alle sue caratteristiche e alle funzionalità. In linea di massima, si possono trovare fucili che costano poco più di 50 euro come altri che superano i 200 euro. L’abilità sta nel trovare il miglior rapporto qualità-prezzo in base alle proprie esigenze.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 3 Media: 3.7]

Lascia una risposta

Mattia F.
Amante del mare e di tutto ciò che ha a che fare con l'acqua. Sempre alla ricerca di nuove avventure e di onde da cavalcare.
it_ITItalian