guida canoa canadese
canoa

La Canoa Canadese: Regina delle escursioni fluviali, della fotografia e del birdwatching

37views

Scivolare in silenzio sulle tranquille acque di un fiume, circondato solo dagli alberi e dalla vegetazione. Esplorare calette, insenature e tratti di costa inaccessibili. Oppure costeggiare un lago in piena calma. La canoa canadese è questo e molto altro.

Molto meno conosciuta del kayak, questa tipologia di imbarcazione è poco nota in Italia. Però grazie alla sua forma aperta, lo scafo largo e la prua e la poppa leggermente rialzate è una delle soluzioni migliori per spostarsi sull’acqua, e anche per fare campeggio nautico.

In questo articolo non ti parleremo di come affrontare le rapide di un fiume. Le uscite con una canadese sono un’esperienza unica, ed ogni canoista affronta le acque e i percorsi che gli sono più congeniali. Però vogliamo farti conoscere questo sport acquatico, perché è praticato ancora da pochissimi.

 

 

Chi può praticare questo sport?

Alcuni sport d’acqua non sono per tutti, ma questo fa eccezione. Tutti possono andare in canoa canadese. Adatto a sviluppare il senso di coordinazione dei bambini, perfetto anche per i ragazzi e le donne, questo sport può essere praticato fino a tarda età. Basta saper nuotare, o anche semplicemente sentirsi a proprio agio in acqua. Riuscire ad andare veloce non serve.

 

Come è fatta una canoa canadese?

Notare la differenza tra una canadese, una semplice canoa o anche un kayak è semplice, anche per chi è nuovo agli sport d’acqua. Con i suoi bordi appuntiti e rialzati, la canadese è inconfondibile. Ed è anche strutturalmente diversa da altre imbarcazioni simili.

canoa canadese com è fatta

L’efficienza e le prestazioni di questo tipo di imbarcazione dipendono dalle caratteristiche dello scafo, quali la forma del fondo, ma anche la forma delle punte, e l’altezza delle punte e dei fianchi di questa imbarcazione. I principali tipi di imbarcazione sono:

  1. le canoe per sport e tempo libero. Questi modelli sono consigliati soprattutto per il birdwatching, ma anche per la pesca e la fotografia. Hanno lo scafo corto, con il fondo piatto. Alcuni di questi modelli ti permettono di montare un motore fuoribordo: li riconosci subito perché hanno la poppa tagliata. Le dimensioni di questa tipologia oscillano tra i 4 ed i 5 metri di lunghezza. Si tratta del modello in assoluto più leggero e gestibile, anche dai principianti.
  2. i modelli da touring. Perfetti per i principianti, o anche per i canoisti intermedi. Ideali per le escursioni in laghi e fiumi dalle acque tranquille, questi modelli hanno il fondo ad arco, molto profondo. Sono molto maneggevoli e stabili, e la loro lunghezza media è tra i 4 ed i 5 metri.
  3. i modelli fluviali. Questa tipologia di imbarcazione è progettata per navigare sui fiumi leggermente più agitati, ma anche sui laghi. La sua particolarità è lo scafo profondo, che con i bordi alti è ideale per chi ha bisogno di trasportare con sé un carico di una certa importanza. La lunghezza di questi modelli varia dai 4 ai 5 metri.
  4. i modelli da spedizione. Un po’ diverse dalle altre, queste imbarcazioni hanno lo scafo asimmetrico, poiché sono realizzate per le escursioni più lunghe, o anche per le vere e proprie spedizioni. Lo scafo quindi è anche più profondo, per permettere di trasportare tutta l’attrezzatura necessaria. Questi modelli hanno una lunghezza superiore, che parte dai 5 metri, per arrivare oltre i 6.
  5. i modelli playboat. Spefici per le uscite più avventurose in acque bianche, questi modelli hanno il fondo ad arco o piatto e lo scafo molto profondo progettato per evitare che l’acqua entri a bordo. Inoltre sono più corti degli altri modelli, poiché discipline quali l’eskimo richiedono un’imbarcazione facilmente manovrabile.

Vari modelli inoltre sono predisposti per essere trasformati in una canoa canadese a vela, che ha il non piccolo vantaggio di andare più veloce, e di rendere le tue uscite meno faticose.

 

Con quali materiali è realizzata una canoa canadese?

I materiali impiegati per realizzare questa imbarcazione sono vari, ed includono la vetroresina, l’alluminio e – per i modelli più pesanti e tradizionali, il legno. Oltre a ciò le canoe canadesi sono costruite anche impiegando materiali sintentici, come il T-Formex e il polietilene SP3, che consiste in un polietilene superlineare a tre strati eccezionalmente resistente e leggero.

canoa canadese in legno

La maggior parte delle canoe canadesi ha lo scafo rigido, però da un po’ di tempo a questa parte puoi trovare anche delle canoe gonfiabili. Si tratta spesso di modelli per un uso ricreativo, ma le migliori marche realizzano anche imbarcazioni per il rafting.

 

Tutto sulla pagaia: come usarla e a cosa fare attenzione

La pagaia è la tua migliore compagna, e capire quale tipologia è giusta per te spesso fa la differenza. Anche se vuoi uscire semplicemente per divertirti, senza alcuna pretesa di agonismo. Le imbarcazioni di tipo più economico sono dotate di una pagaia telescopica, ma in alcuni casi questo accessorio va acquistato separatamente.

pagaia canoa canadese

Esistono tre tipi diversi di pagaia, da utilizzare:

  • per le acque piatte. Riconosci questa tipologia poiché ha il pomello di forma ovale. Questa forma è pensata per permetterti di girare la pagaia più facilmente nel palmo della mano, ed orientarla meglio. Da usare per le uscite su fiumi tranquilli, nei laghi o con il mare in condizioni di bonaccia.
  • per le acque più mosse. Sono dotate di un pomello a T, per una presa molto salda, che non cede mai. Questa tipologia è da usare esclusivamente sui fiumi più agitati, o anche in condizioni di mare mosso.
  • per raggiungere velocità elevate. Riconosci questa tipologia poiché ha l’asta leggermente inclinata, per imprimere più forza alla tua pagaiata, spostare più acqua, e permetterti di andare più veloce.

Che tu scelga di acquistare una pagaia telescopica o meno, la misura di questo accessorio è importante. Una regola semplice per comprendere quale misura è più adatta a te è sederti nella canoa e immergere la pagaia fin quando l’angolo della pala non è completamente in acqua. Se il pomello raggiunge l’altezza del naso, hai trovato la misura giusta per te.

 

Quali sono le migliori marche di canoa canadese?

Su questo sport potremmo dire tanto altro, dalle tecniche di pagaiata a quelle di messa in acqua della tua imbarcazione. Però non vogliamo prendere il posto del tuo istruttore di canadese, quindi preferiamo elencarti le migliori aziende che producono questo tipo di imbarcazione. Perché con gli sport d’acqua non si scherza, ed acquistare un’attrezzatura di buona qualità è d’obbligo.

migliore canoa canadese recensione

Le aziende più affidabili, specializzate nella produzione di canoe canadesi rigide e gonfiabili, monoposto e biposto sono:

  1. Bic Sport. Fondata in Francia nel 1945, questa famosissima azienda realizza canoe rigide e gonfiabili, pensate sia per un uso ludico, che per la pesca o anche le competizioni.
  2. Grabner. Quest’azienda tutta austriaca è specializzata nella produzione di imbarcazioni top di gamma, che hanno il loro prezzo, ma che garantiscono prestazioni eccellenti.
  3. Intex, che invece ha la missione aziendale di rendere questa imbarcazione accessibili a tutti, e che offre modelli soprattutto gonfiabili. Non paragonabili ai top di gamma, sono comunque imbarcazioni perfette per ore di sano divertimento, ma anche per le escursioni meno impegnative.
  4. Sevylor. Anch’essa francese, quest’azienda è specializzata nella produzione di modelli gonfiabili, ed offre linee di prodotto adatte sia ai principianti che ai più esperti

Ma quanto costa questo tipo di imbarcazione? I modelli entry level, soprattutto se gonfiabili, ormai sono accessibili veramente a tutti. Con poca spesa quindi anche tu provai provare l’emozione di scivolare lungo le acque di un fiume o del lago.

I modelli di qualità superiore, o anche il top di gamma, hanno invece prezzi molto più alti. Se hai bisogno di uno di questi ultimi modelli, ma disponi di un budget limitato, acquistare una canoa canadese usata può essere una buona idea. Se ben tenuto, un modello usato ha prestazioni non diverse da uno nuovo.

 

Dove posso trovare una canoa canadese?

Anche se ancora poco conosciuta e poco apprezzata, questa imbarcazione è disponibile presso qualsiasi catena di articoli sportivi. Nelle grandi catene trovi soprattutto modelli gonfiabili, poiché sono i più richiesti ed occupano anche meno spazio sia sulle scaffalature, che nei depositi. Trovare modelli rigidi è più difficile, ma non impossibile.

Se stai cercando una tipologia di canoa per un uso molto specifico, secondo noi la soluzione migliore è evitare il canale della grande distribuzione, e rivolgersi a rivenditori specializzati.

In tutte le maggiori città italiane trovi almeno un buon negozio di nautica, dotato di un assortimento sufficientemente ampio. In alternativa, una soluzione molto pratica potrebbe essere quella dell’acquisto su internet. I principali store online che ti consigliamo sono ozonekayak.com , il più noto e-commerce italiano di articoli per sport acquatici, oppure Amazon.

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...

Leave a Response